9.8.12

BISTECCA AL PEPE E BRANDY e PORRI STUFATI

Ingredienti:

2 bistecche
1 cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaino di pepe bianco
Tritare sul momento i pepi e poi massaggiare la carne con essi. Massaggiata la carne, va riposta coperta con carta forno per almeno un’ora-ora e mezza. Io l’ho lasciata profumarsi col pepe per due ore e mezzo.Olio extra vergine di olivaUn pezzettino di burroHo fatto poi sciogliere il burro nell’olio, mentre bolliva in padella. Ho aggiunto le bistecche e le ho fatte saltare per almeno 3-4 minuti per parte. La durata della cottura dipende dal vostro grado di cottura preferito. Raggiunto tale punto le ho tolte dalla padella.15gr di burroun cucchiaio di porri tagliati a rondelle (anche la cipolla va bene, anzi meglio. Ho usato i porri per usare i resti dell’altra portata)2 cucchiai di brodo di carne (o acqua, va bene uguale)2 cucchiai di brandyNella stessa padella ho aggiunto il burro e l’ho fatto sciogliere. Poi ho unito i porri e li ho fatti cuocere per un minuto. Successivamente ho unito il brodo e il brandy e li ho fatti evaporare per alcuni minuti.Infine, sopra le bistecche già sistemate nel piatto ho messo questo invitante sughetto.Accanto ho servito i:
PORRI STUFATI
3 porri grandiacqua30 gr di burrosaleformaggio Gouda Ho tagliato 3 porri, eliminando le foglie verdi finali, nonché dividendoli in pezzi da circa 10-15 cm (date le dimensioni della mia pentola) e poi li ho tagliati a metà.Li ho messi in una pentola alta e ricoperti di acqua. Meglio abbondare che deficere con l’acqua. Al limite vi proverete con un eccesso di brodo al porro, che si può riutilizzare il giorno dopo. Infine ho aggiunto il burro e un pizzico di sale.Ho lasciato cuocere per 30-40 minuti coprendo parzialmente la pentola.Poi ho trasferito i porri in una pirofila forno con un po’ del loro liquido di cottura.Ho messo la teglia nel forno preriscaldato a 170° e ho fatto cuocere per 25-30 minuti.Infine, a forno spento ho aggiunto dei pezzettini di Gouda stagionato 48 mesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivimi quello che pensi!