9.8.12

CAROTE GLASSATE E POLLO SPEZIATO

CAROTE GLASSATE
Ingredienti per 3 persone

300 gr di carote40 ml di brodo di carne1 cucchiaio bello pieno di zucchero45 gr burroun pizzico di salepepeprezzemoloHo spellato le carote. Le ho tagliate in quarti (o ottavi a seconda della loro grossezza). Le juliette ottenute le ho tagliate in pezzi da circa 5 cm di lunghezza.Ho scaldato il brodo di carne, ho aggiunto le carote, lo zucchero, il burro, il sale ed il pepe.E via a cuocerle coperte a fiamma media per 30-40 min. Ho spento quando erano morbide ed il liquido era diventato una sorta di sciroppo.Quando le ho servite ho aggiunto del prezzemolo tritato.

PETTI DI POLLO CON PAPRIKA

Ingredienti per 3 persone2 petti di pollo per un peso totale di circa 400gr1 cipollotto da 30gr circa (la ricetta originale prevedeva una cipolla)30 gr di burro1 cucchiaino bello pieno di paprika (ho usato quella mild, che aggiungo di solito alla Paella)1 foglio di carta forno1 limonesale, pepePer la salsa:2 cucchiai di vino bianco (la ricetta prevedeva Porto, Maderia o vermuth bianco secco)2 cucchiai di acqua (la ricetta prevedeva brodo di carne)1 cucchiaio (scarso) di pannaprezzemoloHo tagliuzzato il cipollotto a dadini. In una pentola ho fatto sciogliere il burro e l’ho mescolato con la paprika. Ho aggiungo il cipollotto e ho fatto cuocere per una decina di minuto il tutto a fiamma media e coperto. L’obiettivo è rendere traslucida la cipolla (o cipollotto) senza farla scurire.Subito dopo ho fatto saltare nella stessa padella i petti di pollo tagliati in due e precedentemente insaporiti con poco succo di limone.Ho scaldato il forno a 210°C.Poi i petti di polli li ho messi nella pirofila con anche i cipollotti ed il loro sugo. Li ho coperti con il foglio di carta forno imburrato. Li ho fatti cuocere in forno per circa 12-15 min. In realtà, Julia Child richiedeva una pirofila con coperchio, usando sempre la carta forno. Io non avevo tale pirofila. Julia Child prevedeva una cottura in forno per solo 6 min circa. Comunque, fate cuocere finché i petti pollo sono cotti e morbidi (ma non troppo).Ora si tratta di fare il sugo del famoso Archiduc Nella padella dove ho fatto cuocere i cipollotti, ho aggiunto il vino e l’acqua ed il sugo del pollo cotto nel forno, cipollotti compresi. Ho cotto per credo un minuto il tutto a fiamma alta. Ho aggiunto la panna e ho fatto cuocere rapidamente per far rapprendere la panna. E’ veramente una questione di secondi.Per servire, ho distribuito sopra i petti di pollo la salsa e un po’ di prezzemolo tritato.Tempo complessivo di lavoro: 1 ora.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivimi quello che pensi!